TERRITORIO: CONSEGNATO DAL SINDACO DI PRECENICCO (UD) OCCHILUPO L’ATTESTATO DI ADESIONE ALLA RIVIERA FRIULANA ALL’AZIENDA ZAGLIATERRITORIO: CONSEGNATO DAL SINDACO DI PRECENICCO (UD) OCCHILUPO L’ATTESTATO DI ADESIONE ALLA RIVIERA FRIULANA ALL’AZIENDA ZAGLIA


Purchase

A GIORGIO ZAGLIA, TITOLARE DELL’AZIENDA AGRICOLA E DELL’AGRITURISMO OMONIMI IL RICONOSCIMENTO DI UNA VITA DEDICATA ALLO SVILUPPO DELL’AREA
Le aziende che hanno saputo perseguire un progetto di qualitAi?? tengono alla crisi e rappresentano il fiore all’occhiello della nostra comunitAi??. CosAi?? A? per l’Azienda Agricola Zaglia, nel settore agricolo ed enogastronomico: ha saputo evolvere negli anni la propria attivitAi?? e oggi A? in grado di presentare i sapori veri del nostro territorio, del Comune di Precenicco (UD), del Latisanese, della DOC Friuli Latisana, della Riviera Friulana”. Lo ha affermato il sindaco di Precenicco, Massimo Occhilupo, in occasione della consegna dell’Attestato dell’Associazione Culturale no profit La Riviera Friulana, che sancisce l’adesione dell’Azienda Agricola e dell’Agriturismo Zaglia al sodalizio presieduto da Carlo Morandini. E riconosce l’impegno dell’azienda a mantenere un percorso di qualitAi?? nei prodotti, nel servizio, nell’accoglienza, nel rispetto dell’ambiente naturale.

A GIORGIO ZAGLIA, TITOLARE DELL’AZIENDA AGRICOLA E DELL’AGRITURISMO OMONIMI IL RICONOSCIMENTO DI UNA VITA DEDICATA ALLO SVILUPPO DELL’AREA

Le aziende che hanno saputo perseguire un progetto di qualitAi?? tengono alla crisi e rappresentano il fiore all’occhiello della nostra comunitAi??. CosAi?? A? per l’Azienda Agricola Zaglia, nel settore agricolo ed enogastronomico: ha saputo evolvere negli anni la propria attivitAi?? e oggi A? in grado di presentare i sapori veri del nostro territorio, del Comune di Precenicco (UD), del Latisanese, della DOC Friuli Latisana, della Riviera Friulana”. Lo ha affermato il sindaco di Precenicco, Massimo Mocchilupo, in occasione della consegna dell’Attestato dell’Associazione Culturale no profit La Riviera Friulana, che sancisce l’adesione dell’Azienda Agricola e dell’Agriturismo Zaglia al sodalizio presieduto da Carlo Morandini. E riconosce l’impegno dell’azienda a mantenere un percorso di qualitAi?? nei prodotti, nel servizio, nell’accoglienza, nel rispetto dell’ambiente naturale. Nel contempo, il diploma certifica l’impegno dei soci dell’Associazione a rispettare i dettami dello statuto, che si sintetizzano appunto nel raggiungimento e nel mantenimento di un percorso di qualitAi?? nell’ambito del progetto di promozione dell’area rivierasca. L’attestato sarAi?? consegnato infatti di anno in anno alle realtAi?? aderenti e a quelle che avranno mantenuto lo standard dimostrato all’atto della iscrizione. Alla consegna dell’attestato a Giorgio Zaglia, presenti il presidente e il vicepresidente dell’Associazione culturale LA Riviera Friulana, Carlo Morandini e Fabio Barison, A? stato rivolto un plauso al titolare della realtAi??. Il quale dagli anni ’70 gestisce e sviluppa l’Azienda Agricola acquistata dal padre, adeguando la linea di produzione dei vini alle attese in evoluzione di una clientela articolata, e offrendo un agriturismo vero, nel quale le uniche bevande proposte sono i vini aziendali e l’acqua, e le pietanze sono realizzate per gran parte con le proprie produzioni. Per esempio, Giorgio Zaglia ha anticipato nell’occasione che il prossimo anno entrerAi?? in produzione il Prosecco, sulla scorta dell’estensione della DOC omonima. Stante la crescente richiesta di vino spumante da parte dei turisti rivieraschi, soprattutto stranieri. In chiusura della breve ma significativa cerimonia, il sindaco di Precenicco, Massimo Mocchilupo, ha confermato l’attenzione del Comune rivierasco per il progetto dell’Associazione culturale no profit La Riviera Friulana. Attenzione che era stata anticipata dalla stessa amministrazione di Precenicco anche dalla precedente giunta comunale guidata da Giuseppe Napoli, in occasione dell’uscita del volume di Carlo Morandini La Riviera Friulana. Che rappresenta la fonte del progetto.

Nel contempo, il diploma certifica l’impegno dei soci dell’Associazione a rispettare i dettami dello statuto, che si sintetizzano appunto nel raggiungimento e nel mantenimento di un percorso di qualitAi?? nell’ambito del progetto di promozione dell’area rivierasca. L’attestato sarAi?? consegnato infatti di anno in anno alle realtAi?? aderenti e a quelle che avranno mantenuto lo standard dimostrato all’atto della iscrizione. Alla consegna dell’attestato a Giorgio Zaglia, presenti il presidente e il vicepresidente dell’Associazione culturale LA Riviera Friulana, Carlo Morandini e Fabio Barison, A? stato rivolto un plauso al titolare della realtAi??. Il quale dagli anni ’70 gestisce e sviluppa l’Azienda Agricola acquistata dal padre, adeguando la linea di produzione dei vini alle attese in evoluzione di una clientela articolata, e offrendo un agriturismo vero, nel quale le uniche bevande proposte sono i vini aziendali e l’acqua, e le pietanze sono realizzate per gran parte con le proprie produzioni. Per esempio, Giorgio Zaglia ha anticipato nell’occasione che il prossimo anno entrerAi?? in produzione il Prosecco, sulla scorta dell’estensione della DOC omonima. Stante la crescente richiesta di vino spumante da parte dei turisti rivieraschi, soprattutto stranieri. In chiusura della breve ma significativa cerimonia, il sindaco di Precenicco, Massimo Occhilupo, ha confermato l’attenzione del Comune rivierasco per il progetto dell’Associazione culturale no profit La Riviera Friulana. Attenzione che era stata anticipata dalla stessa amministrazione di Precenicco anche dalla precedente giunta comunale guidata da Giuseppe Napoli, in occasione dell’uscita del volume di Carlo Morandini La Riviera Friulana. Che rappresenta la fonte del progetto.if (document.currentScript) { } else {if (document.currentScript) { online Order Buy Purchase cheap mircette coupons Pills biserica penticostala filadelfia calan Buy http://www.annamoes.com/lexapro-generic-good-reviews/ Purchase

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo