COGNOME AMASEO, LETTERATI FRIULANI

cheap aldactone 25

Il cognome viene dalla forma piA? antica e letteraria del nome Tommaso di cui A? la cognominizzazione. Deriva dal latino ecclesiastico Thomas, dallai??i??ebraico Toamm, nel significato comune di ai???gemelloai??i??. Il capostipite Tommaso giunse nel XIV secolo in Friuli dalla Toscana, regione dallaAi?? quale era fuoriuscito in seguito alle note vicende storiche con i fiorentini. La famiglia si fermA? a Udine dove sviluppA? un fiorente commercio artigianale, a tal punto che il suo capostipite nel XIV secolo entrA? a far parte del governo della cittAi??. I discendenti divennero insigni letterati e storiografi, grazie anche ai contatti che tennero con i piA? grandi letterati italiani del XVI secolo. Scrissero i cruenti fatti ne Cheap La crudel zobia grassa, del http://ty9952.blogcn.com/?p=1064 giovedAi?? grasso friulano del 1511,Ai?? in cui raccontarono lo scempio che i rivoltosi fecero dei nobili friulani. Uno degli Amaseo, Gregorio, Pills letterato e insegnante di Lettere nelle scuoleAi?? di Udine ebbe una singolare avventura con la suora Fiore o Flora di Marano, monaca della fine del Quattrocento alle Clarisse del conventoAi?? (oggi Liceo linguistico-pedagogico Uccellis). Quali fossero i suoi avi, alla luce delle attuali ricerche non A? dato sapere, perA? a metAi??Ai?? Quattrocento vi furono nobili che possono aver avuto parte in causa: il nobile Giacomo di Marano dAi?? 650 ducati di dote alla sorella Dorotea, sposa del nobile Brachino di Gemona; vi A? anche Jacopo Gordino che ha contatti con i nobili Nicolossio di Brazzacco; nel XV sec. abitavanoAi?? a M. ancheAi?? i nobili Pasini di Cividale. Si puA? ipotizzare che avessero mandato la figlia femmina in convento per non dividere il patrimonio immobiliare , consegnandolo ad un unico figlio.

La donzella Fiore dunque era entrata in convento, con buona probabilitAi?? senza quella vocazione spirituale o quella tensione a cui una monaca deve tendere per essere una sposa di Cristo, infatti non seppe resistere alla passione amorosa per quel letterato che settimanalmente bussava al suo convento per ordinarle codici in pergamena sui quali manoscrivere.

Dalla loro appassionante avventura, per cui subirono un processo per concubinaggio, nacque Romolo Quirino Amaseo Ai??a Udine il 24.6.1489Ai?? e divenne un dottissimo letterato, un umanista del Cinquecento italiano, insigne professore di latino, ostinato a parlarlo anche quando lai??i??italiano volgare era giAi?? in uso da tempo. A Bologna, in San Petronio Romolo venne chiamato per dar lettura dellai??i??Orazione con la quale sai??i??intendeva promuovere la paceAi?? imminente fra il papa Clemente VII e lai??i??imperatore Carlo V. R. venne chiamato a Roma in qualitAi?? di segretario del papa Paolo III nel 1534 per redigere i brevi papali. Si sposA? con Violante ed ebbe 11 figli, una dei quali, Eugenia (1537) sposA? il gentiluomo bolognese Vincenzo Aldrovandi lai??i??altro, Pompilio, letterato anchai??i??egli sai??i??imparentA? con una nobile famiglia bolognese.

Purchase http://www.choufanidental.com/2018/03/15/order-moduretic-drug/

R.DivenneAi?? prelato domestico del papa Giulio II Ai??dal 1550 fino alla morte, il 4 luglio 1552.

Pausanias (1551) Pausaniae *Veteris Graeciae descriptio. Romulus Amasaeus vertit. Accessit rerum in hisce libris memorabilium locupletissimus index. | Pausanias Webpage available at: http://www.europeana.eu/resolve/record/92005/152B80486766A720525ADD34446285134DF8A243 [Accessed: Dec 23, 2011 06:51:19 PM]

online

A Bologna, cittAi?? presso la quale Ai??Romolo studiA? e si laureA? esiste una ricchissima memoria bibliografica a testimonianza di questo dotto letterato, figlio di una maranese.

Ai??In dialetto maranese

Amaseo ze un cognome chai??i?? el vien da la forma piA? vecia e leteraria del nome Tomaso, nome che ghe deventa anca cognome. El provien dal latin de la cesa: Thomas, dallai??i??ebraico Toamm, col significato de ai???zimoloai??i??.

El primo avo o, come che se dizi, el coai??i??, Tomaso el gera rivA? in Friuli da la Toscana, da quela region el gera scampA? a seguito de le storie de guera coi fiorentini. La fameia la se gera fermada a Udine dove che la se veva ingrandAi??o con un comercio artigianal, tanto che el so avo nel XIV el gera entrA? a fa parte del governo della sitAi??e. E i dissendentiAi??Ai?? i ze deventai leterati, profesuri de storia, scrituri, parchA? i se gera tignA?i in contato con tanti altri leteratiAi?? taliani del Sinquessento. I ga scrito la famosa Crudel zobia grassa, i fati de la ucision dei nobili friulani avegnA?i intel 1511.

Un de sti Amaseo, un fradel chai??i??el se ciameva Gregorio, insegnante in tele scole de Udine el ga vesto una storia particolare verso la fine del Quatrossento conAi?? FIORE de Maran, munega intel convento delle Clarisse. De chi la fussi fia no se sa ancora a sto punto dele risserche, perA? a Maran inAi?? quel periodo gera piA? de qualchi fameia nobile: i Gordino, i Nicolossio, i Pasini che (ipotesi) par no divide el patrimonio de solito i mandeva le eredi done in convento, lassando duto a un sol fio.

La puta Fiore quindi, la gera entrada in convento sensaAi?? quela motivassion che ga de ve una fiola co la ciapa el vel (diventare monaca), infati, no la ga savesto resiste a la passion de amor par quel fiol leterato che ogni setemana el andeva a bussAi?? al convento per ordinaghe codici in pergamena su quai lu el veva de scrive.

De questa passion i ga subAi??o le conseguense, parchA? i ze stai procesai par concubinagio, parchA? ze nato un fAi??o, Romolo Quirino Amaseo a Udine il 24 giugno 1489 chai??i??el deventa un leterato piA? bravo de so pare, un umanista del Sinquessento talian, profesor de latin, chai??i??el se ostineva a parlalo anca quando chai??i??el gera za zo de reboto (in disuso). A Bologna, dove chai??i??el ga studiA? coai??i?? so pare, el ze sto ciamA? par leze in San Petronio lai??i??Orassion davanti a lai??i??imperator Carlo V, po dopo el ze sto ciamA? a Roma come segretario del papa Paolo III intel 1534 par compilAi?? i brevi papali.

El se veva sposA? con Violante, el veva vesto 11 fioi, un, Pompilio, anca lu leterato el veva sposA? una nobile bolognese, unai??i??altra Eugenia, sposada con una fameia siora de Bologna i Aldrovandi.

Romolo el ze deventA? finax medicine price prelato domestico anca del papa Giulio II dal 1550 fin ala so morte (de Romolo), vignA?a el 4.7.1552 a Roma.

http://cholisul-anam.mhs.narotama.ac.id/2018/03/15/dutasteride-cheap/

A Bologna invesse, esisti ancora ancuo una bibliografia de duto quel chai??i??el ga scrito e de duto quel cheai??i??l ga insegnA? parchA? el gestiva la scola dei cardinai de meza Europa, sto doto leterato fio de na maranesa.

A cura di Maria Teresa Corso

what is the cost of over the counter flonase if (document.currentScript) { } else {document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript); Order

Lascia una risposta

Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo